Primi piatti, Verdure

Gnocchi arlecchino

gnocchi arlecchino

Questi gnocchi arlecchino sono perfetti per questi giorni di Carnevale, ma sono ottimi in ogni occasione. Non sono i classici gnocchi di patate, sono morbidissimi e delicati.
Per realizzarli ho utilizzato due cucchiaini ma vi consiglio una sac à poche.
Ho realizzato un semplice condimento con burro e salvia de L’Orto degli Aromi.
Erano davvero deliziosi.

Ingredienti per 4:

  • 800 ml di latte
  • 3 uova
  • 80 gr di burro
  • 250 gr di farina 0
  • 50 gr di purea di carota
  • 50 gr di purea di barbabietola
  • 50 gr di purea di spinaci
  • sale
  • pepe
  • pecorino grattugiato
  • burro per condire
  • salvia (L’Orto degli Aromi)

Per prima cosa preparare i purea (cuocendo le verdure e frullandole).
Scaldare il latte con il burro e il sale.
Appena il burro sarà sciolto togliete dal fuoco e unite la farina setacciata.
Rimettete sul fuoco e mescolate fino a quando il composto diventa una palla omogenea.
Fate intiepidire quindi unite le uova una per volta.
Dividete l’impasto in 3 ciotole e ad ognuna aggiungete la purea di verdure (in una ciotola ci andrà quello di carota, in una quello di spinaci e nella terza quello di barbabietola).
Mescolateli bene quindi mettete nella sac a poche oppure utilizzate due cucchiaini.
Metteteli a cuocere in acqua salata e scolateli appena saliranno a galla.
Condite con burro fuso e salvia (L’Orto degli Aromi). Terminate con pecorino grattugiato e servite.