Pizze, focacce, rustici

Angelica salata

La bimba dorme e io ne approfitto per lasciarvi una ricetta fantastica. L’angelica salata. Chi non la conosce?
Questa l’ho preparata diverso tempo fa (con una ricetta presa dal web) infatti la foto non è il massimo ma rende l’idea! Presto cercherò di provarla anche con la mia pasta madre.
Intanto per stasera ho in lievitazione (da ieri) una bella focaccia con PM, speriamo venga bene!!!

Ingredienti per il lievitino:

  • 140 gr di farina 00
  • 75 ml di acqua
  • 1/2 panetto di lievito di birra

Ingredienti per l’impasto:

  • 400 gr di farina 0
  • 1 cucchiaino di sale
  • 3 cucchiai di formaggio grattugiato (io uso pecorino ovviamente)
  • 2 uova
  • 120 gr di latte tiepido
  • 120 gr di burro morbido

Per il ripieno e l’esterno:

  • uovo per lucidare
  • burro fuso
  • salumi a piacere

 

Per prima cosa preparate il lievitino impastando la farina con il lievito sciolto nell’acqua. Fate riposare per 30 minuti.

Impastate la farina con il formaggio, latte, burro, uova, sale e infine aggiungete il lievitino che dovrebbe avere raddoppiato di volume.
Formate una palla e fate lievitare coperto con un panno per almeno 1 ora.

Rovesciate l’impasto su una spianatoia, formate un rettangolo di 3 mm di spessore.
Spennellate con burro fuso, riempite con i salumi a dadini.
Arrotolate sul lato lungo.
Dividete a metà con un coltello e formate una treccia (a due)
Fate lievitare per almeno 2 ore (deve raddoppiare il volume) e cuocete in forno per 30 minuto a 180° forno ventilato.