Pizze, focacce, rustici

Bagels integrali

bagels evidenza

Dal mese scorso ho deciso di partecipare al gruppo Re-Cake 2.0. La sfida del mese scorso era la Challah, questo mese invece si parla di Bagels integrali.
Io li avevo già provati lo scorso anno con una farcitura di formaggio e salmone e un’altra di pomodoro, mozzarella e insalata, erano deliziosi
(clicca QUI per la ricetta).
Questa volta essendo integrali ho deciso di partecipare. Ho optato per due farciture diverse. Una con stracchino, avocado, erba cipollina e un’altra con formaggio spalmabile, bresaola, champignons e scaglie di pecorino.
Per l’impasto ho solo sostituito la manitoba che non utilizzo con una farina forte e il lievito di birra con la pasta madre 😉

Ingredienti per 6 bagels:

  • 400 gr di farina integrale (macinata a pietra)
  • 50 gr di farina forte (W 350)
  • 100 gr di pasta madre
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di zucchero semolato
  • 300 ml di acqua
  • 1 tuorlo e semi di sesamo e papavero (per guarnire)Per la farcitura:
  • 100 gr di formaggio spalmabile
  • 80 gr di bresaola
  • 60 gr di champignons puliti e tagliati
  • 100 gr di stracchino
  • 1/2 avocado
  • erba cipollina
  • sale
  • pepe
  • olio extravergine d’oliva

 

Prepariamo l’impasto dei begels mettendo l’acqua e la pasta madre a pezzi nella planetaria. Azioniamo e lasciamo sciogliere.
Aggiungiamo le farine, zucchero e per ultimo il sale.
Lavoriamo per 10 minuti l’impasto fino a quando diventa omogeneo.

bagels integrali 3

Metterlo in una ciotola, coprite con pellicola e lasciate lievitare fino al raddoppio (io faccio sempre una lunga lievitazione in frigo, in questo caso tutta la notte e la mattina successiva).

Prendete l’impasto, dividetelo in 6 palline, schiacciatele leggermente e praticate un buco al centro (non troppo piccolo o si chiuderà).
Mettete su carta forno e lasciate lievitare qualche ora coperte con un telo.

Fate bollire una pentola di acqua con un cucchiaio di zucchero.
Immergete i bagels due per volta prima a “testa in giù” per un paio di minuti poi girateli per altri due.
Procedete così per tutti i bagels.

bagels integrali 2
Toglieteli dall’acqua e metteteli in una teglia con carta forno. Appena si saranno un po’ asciugati spennellate con un tuorlo leggermente sbattuto e terminate con semi di papavero e sesamo.
Cuocete 20 minuti in forno già caldo a 200°.

bagels integrali

Farciteli in base ai vostri gusti. Io ho utilizzato stracchino, avocado, erba cipollina, pepe, sale e olio per 3.
Per gli altri 3 ho usato formaggio spalmabile, bresaola, funghi, scaglie di pecorino, sale, pepe, olio.

bagels integrali 4

re cake febbraio