Antipasto/Aperitivo/Finger food

Bignè salati

 

Buongiorno e Buona Epifania!
Finalmente un po’ di sole dopo la bufera di ieri. Fa molto freddo ma è bello vedere il cielo azzurro.
La mia bimba ha ricevuto qualche dono dalla Befana e vederla scartare i regali e sorridere mi trasmette tanta felicità 😀
Ora gira per casa con lo zainetto nuovo in spalla. Ha già messo un sacco di giochini dentro, ogni tanto lo apre, toglie tutto e rimette dentro. Si diverte con poco! 

Anche questo antipasto l’ho proposto al cenone di Capodanno.
Sono dei bignè salati con ripieno di crema al prosciutto cotto e altri con tonno, maionese e cipolla.
Deliziosi!
Choux in francese significa “cavolo”, probabilmente questo nome deriva dalla forma dei bignè che somigliano a dei piccoli cavoli.
La pasta choux è ideale per essere farcita sia con composti salati che dolci ( ad esempio il profiterole)

Per circa 40 bignè:

  • 250 gr di acqua
  • 100 gr di burro
  • 150 gr di farina
  • 4 uova
  • sale

In una pentola mettete l’acqua, il sale e il burro.
Accendete il fuoco e quando il burro sarò sciolto e l’acqua bollirà, aggiungete tutta la farina. 
Girate con un mestolo in legno o la frusta fino a quando si forma un composto grumoso quasi compatto. La pasta deve staccarsi dalle pareti.

Trasferite in una ciotola e lasciate raffreddare completamente.
Mettete in una planetaria (o lavorate a mano) e unite le uova una alla volta.
Lavorate il composto fino a quando risulta morbido.

Mettete la pasta choux in una sac à poche e formate i bignè.

Infornate a 200° per  20 minuti. 
Abbassate a 180° e lasciate altri 5 minuti.

Mi perdonerete ma per il ripieno ho fatto tutto a occhio in base al gusto.
 

Per il 1° ripieno:

  • maionese
  • tonno
  • capperi
  • cipolla

Mettete nel mixer maionese, tonno, capperi e mezza cipolla tritata e azionate.

Per il 2° ripieno:

  • 50 gr di prosciutto cotto a pezzetti
  • 1/2 confezione di panna da cucina
  • sale

Nel mixer inserite cotto a pezzetti, panna, un pizzico di sale e azionate.

Per riempire i bignè potete usare una sac à poche, ovviamente verranno più belli, oppure tagliarli a metà e farcirli.
Dipende dal tempo che avete a disposizione…