Crostate, Dolci

Crostata al limone con meringa

crostata-al-limone-con-meringa 

Giovedì avevo dei limoni da smaltire (tra l’altro non trattati perché ho utilizzato la scorza per il Plumcake alla ricotta e semi di papavero  ) e non mi andava di gettarli.

Rita del blog “Dituttoedipiù”  mi ha consigliato la sua ricetta. Ho variato le dosi (per forza perché avevo meno succo di limone) ma il risultato è stato strepitoso e io che adoro  il limone (lo metterei in qualsiasi preparazione se potessi) non vedo l’ora di riprovarla.
La ricetta originale la trovate QUI 

Per la frolla ho utilizzato la mia base che non cambio mai  

Quindi preparate la frolla e mettetela nella teglia per crostata ben imburrata 😉
Cuocete a 180/190° per 20 minuti.
Preparate ora la crema al limone. Vi scrivo le dosi:

  • 200 ml di succo di limone
  • 200 ml di acqua
  • 40 gr di fecola di patate
  • 150 gr di zucchero
  • 2 tuorli

Mettete da parte gli albumi perché vi serviranno per la meringa 😉crostata al limone e meringa

Spremete i limoni (e tagliate la scorza di uno, intera)
Filtrate il succo e aggiungete l’acqua. 

Con una frusta elettrica mescolate tuorli e zucchero, aggiungete la fecola e amalgamate qualche minuto.
Aggiungere il succo e trasferire tutto in un tegame. Aggiungete la scorza intera del limone e cuocete a fiamma bassa sempre mescolando (si addensa subito grazie alla fecola).
Togliete la scorza e mettete la crema direttamente sulla pasta frolla.
IMG_3051

Per la meringa:

  • 2 albumi
  • 100 gr di zucchero
  • aroma di vaniglia
  • qualche goccia di succo di limone

Iniziate a montare gli albumi, quando avranno raggiunto un po’ di consistenza aggiungete aroma di vaniglia e zucchero, montate per bene e unite qualche goccia di limone che la renderà lucida.
Appena sarà ben soda versatela sulla crostata e formate delle onde e riccioli.

Ora la parte delicata. 
Mettetela in forno, funzione grill, per pochissimi minuti a 150°. Deve dorarsi leggermente e non allontanatevi dal forno come ho fatto io perché si brucia!!!

IMG_3058
Ora potete sfornare e assaggiare questa delizia!