Pizze, focacce, rustici

Focaccia di Recco

Buongiorno amici, rieccomi tra voi!
Scusate la lunga assenza ma mi son presa una vacanza anche io.
Ovviamente non mi son spostata di molto avendo la fortuna di vivere in un isola bella come la Sardegna, ma sono stata una settimana al mare con la mia famigliola. Un paradiso!
E devo dire che ci voleva proprio per riposarmi, rigenerarmi e godermi la famiglia.

Appena rientrata ho controllato subito il blog che ho proprio messo da parte questa settimana e le visite non sono scese sotto le 150 giornaliere.
Sono contenta perché pensavo fossero crollate a zero!
Quindi vi volevo ringraziare per la vostra fiducia.

Oggi vi lascio una ricetta golosissima, la focaccia di Recco! E’ una focaccia sottile senza lievito e il formaggio al suo interno dovrebbe essere ricco e grasso ma ovviamente io ho usato della crescenza come fanno in tanti ormai.

Ingredienti:

  • 1 kg di farina 00 (oppure Manitoba)
  • 500 ml di acqua
  • 120 gr di olio extravergine d’oliva
  • 15 gr di sale fino
  • formaggio tipo crescenza (dai 500 gr in su)

Potete usare una planetaria o impastare a mano.
Lavorate tutti gli ingredienti insieme fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo.
Fatelo riposare per almeno mezzora coprendolo con un telo.
Ora dividete l’impasto in due parti e iniziate a stendere la pasta molto sottile (meno di un mm! La mia è venuta più alta ma era deliziosa).
Ora farcite con il formaggio e chiudete con un altro strato di pasta sempre sottilissima.
Sigillate bene i bordi e spennellate la superficie con un pochino d’olio.
Infornate per 15 minuti a 250°.

P8210860