Antipasto/Aperitivo/Finger food, Pizze, focacce, rustici

Focaccine al latte con pasta madre (Fables)

 

focaccine

IMG_3127

 

Ormai io e la pasta madre andiamo d’accordissimo 🙂
Ogni settimana provo sempre qualche ricetta nuova.
L’altra sera avevo voglia di focaccine e ho trovato la ricetta sul blog dei Fables de sucre.
Con loro non si sbaglia mai e allora ho voluto provare.
Alle 20.30 ho impastato tutto nella planetaria per poi far lievitare in frigorifero.
Il giorno dopo alle 14.00 ho tolto dal frigo e lasciato acclimatare un po’ e verso le 16.00 ho formato le focaccine e fatte lievitare ancora. In totale 23 ore di lievitazione per un risultato magnifico! Sono croccanti fuori e morbidissime dentro e si mantengono bene anche il giorno dopo (se riuscite a non divorarle tutte!).
Gli ingredienti son gli stessi ma tra parentesi vi scrivo le mie variazioni, anche se sono proprio minime.

Clicca QUI la ricetta originale.

Ingredienti:

  • 125 gr di pasta madre (io 135 gr )
  • 400 gr di farina 0 (io 300 gr)
  • 100 gr di manitoba (io 200 gr)
  • 25 gr di olio (io 30 gr)
  • 5 gr di zucchero (o malto)
  • 350 gr di latte
  • 15 gr di sale (io 20 gr)

Queste focaccine le potete anche farcire o condire sulla superficie. Io le ho solo spennellate di olio e cosparse di sale perché le abbiamo gustate con del pecorino fresco arrosto! Che bontà!

Ovviamente potete impastare a mano o usare la planetaria (come ho fatto io).
Mettete la PM a pezzetti nella planetaria, aggiungete il latte e fate sciogliere un pochino. Aggiungete le farine e lo zucchero. Piano piano unite anche l’olio dentro il quale avrete fatto sciogliere il sale.

Formate una palla e lasciate riposare mezz’ora coperto con un telo o da una ciotola.

Fate due serie di pieghe (con un riposo di 15 minuti tra una e l’altra) e mettete in frigo coperta con pellicola.
Io come già precisato ho impastato alle 20.30 e ho tolto dal frigo alle 14 e infornato alle 19 quindi quasi 24 ore ma va bene anche molto meno.

Dopo aver fatto acclimatare l’impasto formate le focaccine mettendo le mani a coppa e formando dei cerchi. Pressatele un po’ sulla superficie e adagiate su teglia con carta forno.
Aspettate che raddoppi.
Spennellate con olio e cospargete di sale, oppure farcitele se preferite.
Infornate a 180° per 20 minuti circa forno statico (preriscaldato).