Biscotti, Dolci

Gallettinas (biscotto sardo)

gallettinas-3

Oggi vi presento le famose gallettinas sarde, biscotti proprio da inzuppo ricoperti di zucchero e che qui da noi non mancano mai nelle occasioni importanti.
E’ un biscotto semplice, croccante fuori e morbido dentro che si accompagna bene con qualsiasi cosa, latte, caffè, thè.
Io le adoro e piacciono tantissimo anche ai bambini.
Ho utilizzato la ricetta del grandissimo Roberto Murgia che ormai è una garanzia e che ad Alghero sforna dei capolavori fantastici.

Ingredienti:

  • 1 kg di farina di grano duro  (in alternativa potete usare una farina di grano tenero)
  • 400 gr di zucchero semolato
  • 250 ml di latte intero
  • 100 gr di strutto a temperatura ambiente
  • 5 uova
  • 2 bustine di ammoniaca per dolci
  • 2 bustine di lievito per dolci
  • 2 albumi e zucchero per la decorazione

gallettinas-2

In una ciotola mescolate insieme farina, zucchero, uova e strutto. In un po’ di latte sciogliete l’ammoniaca. Aggiungete il latte rimasto e amalgamate tutto.
Infine unite il lievito e il latte con l’ammoniaca e lavorate l’impasto.
Ottenete un panetto omogeneo molto simile alla frolla.
L’impasto deve essere morbido quindi se necessario aggiungete del latte.

gallettinas-impasto

Fate riposare una decina di minuti.
Con un mattarello stendete la pasta dello spessore di 8/10 mm circa e ritagliate i biscotti con la formina apposita (rettangolare con i bordi semicircolari) oppure con un qualsiasi tagliapasta.

gallettinas-crude
Spennellate la superficie con l’albume e rovesciate il biscotto nello zucchero semolato.
Adagiate su una teglia con carta forno e cuocete a 180° forno statico per 15/20 minuti.
Conservate in una scatola di latta.

gallettinas-1