Piatto unico, Primi piatti

Gnocchi di zucca

Dato che la zucca si trova ancora dal fruttivendolo e io ne vado matta, ho preparato gli gnocchi di zucca, un primo piatto semplicissimo, condito poi con burro e salvia e il pranzo è pronto.
Io li preparo in modo molto semplice senza aggiungere patate ma se preferite potete aggiungerla  (e diminuire la farina).

Ingredienti per 4 persone:

500 gr di polpa di zucca

200 gr di farina 00

50 gr di semola

sale

Tagliate la zucca a fette sottili e mettetela in una teglia con carta forno.
Cuocete in forno per circa mezzora a 180° (controllate con la forchetta la morbidezza)

Una volta che la zucca è cotta schiacciatela con uno schiacciapatate (o utilizzate un passaverdura), aggiungete la farina, la semola e un pizzico di sale.
Impastate bene fino a formare un panetto. Se vedete che l’impasto è appiccicoso aggiungete farina.
Ora formate gli gnocchi modellando un bastoncino con l’impasto e con un coltello lo si taglia a pezzetti più o meno uguali.

Io li lascio lisci ma potete passarli sopra una forchetta o taglierino in legno.

Cuocete in abbondante acqua salata e scolate.
Condite con burro fuso, salvia, pepe e se volete un po’ di parmigiano.