Piatto unico, Primi piatti, Verdure, Zuppe e minestre

Minestrone

  Buongiorno! Qui pare che sia arrivata una calda primavera, ma il minestrone si può ancora mangiare 😀  Oggi è il compleanno del mio papà e mi devo subito mettere ai fornelli per preparargli una bella torta!  Quindi vi lascio velocemente una ricetta 🙂 Ingredienti:

  • 1/2 cipolla rossa
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 pezzetto di sedano
  • 2 carote
  • 1/2 finocchio
  • 1 cucchiaio di concentrato di pomodoro
  • 2 pugni di fagioli
  • 2 pomodori maturi
  • 1 zucchina
  • 2 grosse patate
  • 100 gr di pasta piccola
  • basilico
  • prezzemolo
  • salvia
  • alloro
  • timo
  • limone
  • brodo vegetale 
  • olio extravergine d’oliva
  • sale

Iniziate sbucciando le verdure: finocchio, sedano, cipolla, patate, carote e tagliate tutto a dadini regolari. Scaldate l’olio in una pentola con lo spicchio d’aglio sbucciato e privato della foglia interna. Versate la cipolla, la carota, il sedano e il finocchio. Lasciate cuocere per almeno 5 minuti. Aggiungete i fagioli ammollati in acqua dalla sera prima (se vi piacciono i ceci potete usare quelli!). Quando saranno un po’ morbide unite il concentrato di pomodoro e fate caramellare un pochino. Ora potete aggiungere il brodo vegetale caldo(io uso il dado fatto in casa). Unite i pomodori interi (se li tagliate a dadini si creerà una poltiglia) e le patate a dadini. Fate cuocere ancora qualche minuto. Aggiungete le spezie, zucchine a dadini, buttare la pasta e terminare la cottura. Spolverizzate con una grattata di scorza di limone che darà freschezza al piatto e infine qualche foglia di basilico.