Pizze, focacce, rustici

Pane di semola con esubero

Pane di semola con esubero

pane di semola con esubero

Oggi vi lascio la ricetta di un pane semplice e saporito, un modo per utilizzare l’esubero di pasta madre, il pane di semola con esubero appunto…

La ricetta è della grande Pat pan di pane che seguo sempre per le sue ricette semplici e di ottima riuscita.

Ingredienti:

  • 500 gr di semola rimacinata
  • 370 ml di acqua ( nella ricetta specifica di aumentare a 420 ml se si vuole una alveolatura più pronunciata)
  • 180 di pasta madre (esubero)
  • 12 gr di sale (io ho fatto 15 che lo preferisco più saporito)

Mettete la pasta madre a pezzetti in una planetaria insieme all’acqua, azionate fino a quando la pm si scioglie.
Aggiungete quindi un cucchiaino di malto (io lo metto nel pane), e la farina a pioggia.
Impastate 7-10 minuti quindi aggiungete il sale.
Continuate ad impastare per un totale di 15 minuti.
Fate riposare un po’ l’impasto quindi riprendetelo e formate tre serie di pieghe a 3 a distanza di 1 ora l’una dall’altra.
Mettete quindi a lievitare in un cestino infarinato e dopo 5/6 ore infornate (in estate anche meno).

Infornate in forno già caldo a 160° e alzate subito la temperatura a 240° (mettete un pentolino di acqua nella parte bassa del forno).
Quando la crosta diventa colorata abbassate a 180° e cuocete per un oretta (io l’ho lasciato qualcosa in più).
Gli ultimi 10 minuti tenete il forno semiaperto utilizzando un mestolo in legno.

Sfornate e lasciate raffreddare avvolto da un telo.

Tagliate freddo