Primi piatti, Verdure

Pasta con pesto delle Eolie

Se non ricordo male questa ricetta è di Alessandro Borghese ma non ne sono sicura perché  l’ho trascritta tanti mesi fa 🙂 L’ ho modificata un pochino e devo dire la preferisco così 😉   E’ una pasta ideale (se mangiata fredda) nei mesi caldi ma io la faccio spesso anche in autunno, magari  un po’ tiepida.

Ingredienti per 2 persone:

  • 200 gr di trofie fresche (volendo usate altri tipi di pasta ma freschi)
  • 2 pomodori maturi
  • una manciata di mandorle tritate
  • 1 cucchiaio di capperi
  • 1 pezzetto di aglio (veramente piccolo)
  • 1/4 di cipolla di tropea
  • 2 foglie di basilico fresco
  • 1 cucchiaino di origano
  • sale
  • olio extravergine

Per prima cosa gettate il pomodoro per qualche secondo in acqua fredda.
Toglietelo dall’acqua e sbucciatelo e tagliatelo a dadini.
Tritate finemente la cipolla, i capperi.
Tagliate a fette sottilissime l’aglio. E spezzettate a mano il basilico.
Mettete tutto in una ciotola e amalgamate.
Condite con sale, olio, origano, mandorle e amalgamate bene.

Scolate la pasta e mettetela nella ciotola con il condimento.