Primi piatti, Zuppe e minestre

Pasta e patate

Nelle fresche serate autunnali e invernali cosa c’è di meglio di una zuppa, minestrone o vellutata? A me piacciono particolarmente e questo piatto di Pasta e patate, pure se non tipico della mia regione, non manca mai a casa mia.
E’ un piatto che mia madre prepara spesso e che piace anche ai miei bimbi.
Per questa ricetta utilizzo la pentola a pressione per dimezzare i tempi.

Ingredienti per 4 persone:

  • 200 gr di pasta (formato piccolo tipo ditalini)
  • 3 patate medie
  • 1 carota
  • 1/2 cipolla bianca
  • 1 costa di sedano
  • rosmarino q. b. (l’orto degli aromi)
  • alloro q. b.
  • salvia q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di passata di pomodoro
  • sale q.b.
  • acqua q.b.
  • pecorino grattugiato

Pelate la carota, pulite sedano e cipolla e tritate quest’ultima molto finemente.
Rosolate le verdure con un filo d’olio e 1 spicchio d’aglio in camicia.

Sbucciate le patate e tagliate a cubetti regolari.
Aggiungetele al resto delle verdure e coprite con acqua.
Aggiungete un po’ di sale e tutti gli aromi.
Chiudete la pentola a pressione e lasciate cuocere. Quando la pentola inizia a “fischiare” abbassate la fiamma e lasciate cuocere 5 minuti.
Spegnete la fiamma e fate riposare.

Per ultimare il piatto aggiungete la pasta e cuocete quanto richiesto.
Servite con una spolverata di pecorino grattugiato e un filo d’olio.

Ciotolina in ceramica creata da Davide Mura