Pizze, focacce, rustici

Piadine con pasta madre

OLYMPUS DIGITAL CAMERA 

 

 

Buongiorno! Un modo veloce per utilizzare l’esubero della pasta madre è quello di preparare le piadine! 
Piatto velocissimo, senza lievitazione e senza strutto in questo caso.
Potete mangiarle così semplici per accompagnare i vostri pasti, oppure potete farcirle con salumi o verdure. Sono morbidissime e saporite.

Ingredienti per 5/6 piadine:

  • 200 gr di pasta madre (esubero)
  • 200 gr di farina 0 (potete usare anche la 1 o l’integrale)
  • 100 ml di acqua 
  • 2 cucchiai di olio EVO (o 2 di strutto)
  • 1 pizzico di sale

 

Lavorate la pasta madre con l’acqua tiepida in modo che si sciolga un pochino.
Aggiungete la farina e impastate (io ho fatto a mano).
Unite il sale e l’olio.
Formate una palla omogenea e lasciate riposare per 30 minuti.

Tagliate delle palline (io ne ho fatte 5) e stendetele sottili con il mattarello.
Mettetele in padella antiaderente o su piastra, bucherellate un po’ con la forchetta e cuocete pochi minuti per lato.

Farcite come preferite (io avevo speck e robiola) e gustate!