Primi piatti, Verdure

Riso venere con carote e paprica

riso venere carote e paprica

Ecco una ricetta vegetariana semplice e gustosa.
Il riso venere con carote e paprica è un primo piatto facile e dal gusto delicato nonostante la presenza della paprica.
E’ la prima volta che assaggio e cucino il riso venere.
La cottura è molto lunga però ne vale la pena. E’ un risotto profumato e nutriente.
Il riso venere è quello dell’azienda iFerrari con la quale collaboro da qualche mese.
Per altre ricette con i loro prodotti visitate la sezione Collaborazioni.

Ingredienti per 2:

  • 380/400 gr di riso venere (iFerrari)
  • 6 carote medie
  • 1 cucchiaino di paprica dolce
  • acqua
  • sale
  • pecorino a scaglie
  • prezzemolo tritato
  • olio extravergine d’oliva
  • brodo vegetale (1 litro circa)

Lessate il riso per 25 minuti circa.
Nel frattempo in una padella mettete le carote tagliate a dadini e un filo d’olio, un mestolo di acqua calda e coprite.

Lasciate cuocere.
Appena cotte mettete da parte.
Nella stessa padella mettete il riso e cuocete come un risotto normale aggiungendo piano piano brodo vegetale.
Una volta ultimata la cottura aggiungete le carote, prezzemolo tritato e un cucchiaino di paprica e amalgamate.

Servite con scaglie di pecorino.