Primi piatti, Verdure

Risotto radicchio e crescenza

 

Eccomi qui, trovo ora due minuti per scrivere e ne approfitto prima di rimboccarmi le maniche e pulire casa!
Volevo anche terminare un dolcino semplice semplice per darvi un’idea per San Valentino.
Oggi vi lascio una ricetta classica e molto conosciuta. Il risotto con il radicchio, io però ho aggiunto la crescenza (perché avevo quella in frigo), ma potete sostituirla con gorgonzola, robiola, taleggio, insomma scegliete voi quello che preferite.

Ingredienti per 2:

  • 1 bicchiere e mezzo di riso 
  • 1 scalogno
  • 4 cucchiai di olio extravergine
  • sale
  • brodo vegetale (circa 500 ml)
  • mezzo cespo di radicchio
  • 200 gr di crescenza
  • pecorino (o parmigiano grattugiato)
  • qualche grano di pepe verde
  • 1/2 bicchiere di vino rosso

Per prima cosa pulite lo scalogno e tritatelo.
Mettetelo in una padella con l’olio e fate rosolare. 
Aggiungete il riso e fatelo tostare, sfumate con vino rosso e fate evaporare.

Aggiungete il brodo caldo e lasciate cuocere fino a totale assorbimento del brodo.
A 5 minuti dalla fine della cottura unite il radicchio tritato. 
Amalgamate, aggiungete la crescenza, il pepe, sale se necessario e il pecorino.

Impiattate spolverizzando con un po’ di pecorino e qualche pezzo di radicchio crudo.