Antipasto/Aperitivo/Finger food, Secondi, Verdure

Sofficini agli spinaci

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Faccio molto spesso i Sofficini perché li preferiamo a quelli comprati e soprattutto perché in questo modo posso darli alla mia piccolina.
Li cuocio in forno e vengono croccanti e saporiti. Potete farcirli con il ripieno che preferite.
Io solitamente li faccio cotto e fontina per praticità ma l’altra sera avevo una marea di spinaci e non sapevo proprio come cucinarli dato che non mi piacciono particolarmente. Ecco il problema è risolto. Sofficini per tutti!
Ho fatto scorta in freezer e via… all’occorrenza son pronti  🙂

 

Ingredienti:

  • 200 gr di farina 00
  • 200 ml di latte
  • 25 gr di burro
  • sale

Per il ripieno ho fatto a occhio. Quello avanzato l’ha mangiato mio marito  😛

  • spinaci freschi
  • formaggio morbido (da spalmare)
  • sale
  • pecorino grattugiato
  • olio extravergine

Per prima cosa pulite gli spinaci e cuoceteli in padella con un filo d’olio.
Toglieteli dal fuoco, lasciate raffreddare e strizzateli bene.
Mettete in una ciotola aggiungete un po’ di formaggio morbido (dipende dai vostri gusti) un po’ di sale e amalgamate bene.
In una pentola mettete il latte e il burro a pezzetti e fate sciogliere.
Quindi portate a bollore.
Togliete dal fuoco e aggiungete la farina. Amalgamate bene con un mestolo di legno fino a quando il composto si stacca dalla pentola.
Mettete su un piano da lavoro e lavorate velocemente (occhio che scotta) oppure fate come me e utilizzate un tappettino in silicone (quelli che si mettono in forno) così non vi scottate.
Avvolgete con pellicola e fate raffreddare.

Prendete l’impasto e stendetelo sottilmente.
Formate un cerchio utilizzando un coppapasta o una semplice scodella da colazione.
Al centro mettete due cucchiaini di spinaci.
Chiudete la pasta come se doveste preparare dei ravioli.
Sigillate bene i bordi. Passateli nell’uovo e nel pangrattato e infornate a 170° per 20 minuti. Devono essere ben dorati in superficie.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA