Piatto unico, Pizze, focacce, rustici, Secondi, Verdure

Spianata gratinata

Anche oggi vi voglio lasciare una ricetta fresca e perfetta per questo periodo dell’anno: la spianata gratinata.

La spianata è un pane tipico sardo, un pane morbido e a mio avviso comodissimo perché lo si può congelare e in un minuto scongelare all’occorrenza.

spianata sardaLo si taglia in due e diventano due fogli sottili.
Io l’ho farcita con pomodori, peperoni, pecorino ma ovviamente decidete in base ai vostri gusti. L’ho passata in forno per 5 minuti soltanto per renderla croccante.

Ingredienti per 2:

  • 2 spianate
  • 1 peperone rosso
  • 5 pomodori secchi
  • 2 pomodori maturi
  • olio
  • sale
  • timo
  • pecorino fresco
  • mollica di pane
  • pecorino grattugiato
  • basilico e menta dolce (L’orto degli aromi)

spianata gratinataMettete in ammollo in acqua fredda i pomodori secchi.
Lavate i peperoni, tagliateli a listarelle e cuoceteli in padella con un filo d’olio.
Tagliate a metà le spianate.
Conditele con pomodori a fette, pomodori secchi tagliati a pezzetti, pecorino fresco a cubetti, peperoni precedentemente cotti in padella.
Completate con olio, sale, pepe, una spolverata di timo, mollica di pane a pezzetti e pecorino grattugiato. Passatele in forno per 5 minuti soltanto.
Togliete dal forno, aggiungete un po’ di basilico e menta e servite.
Piatto freddo, semplice ma sostanzioso.