Dolci, Dolci al cucchiaio

Tiramisù al limone

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Chi non ama il tiramisù? Oggi la ricetta del tiramisù al limone.
Nel mio blog trovate anche altre versioni (alcune le devo ancora inserire, come ad esempio quello all’ananas, fantastico in estate!)
Se volete dare uno sguardo trovate il classico tiramisù, e quello alle fragole .

Ieri ho festeggiato il mio compleanno e nonostante il fresco non mi andava proprio di accendere il forno. Ecco allora che ho provato questo tiramisù e io che adoro il limone devo dire l’ho apprezzato tantissimo!  🙂
Ho fatto la crema senza uova per un risultato più leggero ma ovviamente potete fare la classica crema che trovate anche nelle due versioni del mio blog.

Il regalo più bello son state le coccole di mia figlia. Mi ha svegliato lei e sentendo il babbo facendomi gli auguri, mi ha dato un bacio enorme e mi ha detto “auguri mamma”. Non esiste una gioia più grande secondo me.
Il resto non conta nulla!
Poi a metà mattina mi si è avvicinata con una busta: “compleanno mamma”. Ho guardato dentro e c’erano le sue scarpette!
Mi sono emozionata comunque perché è il gesto che conta e da una bimba di quasi due anni non me lo sarei mai aspettata.
E’ stato un compleanno speciale e che non scorderò mai!

Veniamo a noi e alla preparazione di questo dolce.

Ingredienti per una teglia:

  • 500 gr di savoiardi
  • 500 gr di mascarpone
  • 200 gr di panna da montare
  • 50 ml di acqua
  • 3 limoni
  • 2 bicchierini di limoncello
  • 6 cucchiai di zucchero

Lavate i limoni (non trattati possibilmente), grattugiate la scorza di uno e spremeteli.
Mettete il succo in una ciotolina, aggiungete il liquore e l’acqua e mescolate.

Preparate la crema al mascarpone lavorandolo con lo zucchero e la scorza di 1 limone.
Montate la panna (ben fredda) e aggiungetela. Mescolate senza smontare il composto.

A questo punto iniziate immergendo i savoiardi nel succo ottenuto e sistemandoli nella teglia.
Versate sopra uno strato di crema. Terminate con un altro strato di biscotti inzuppati e ancora crema.
Conservate in frigo per un oretta prima di servire.

IMG_4464 (640x480)